Incisione + ape

Domenica 14-04 dalle 19:30 alle 22:00

65,00 

Un incontro

Un approccio sostenibile alla Stampa d’Arte con materiali riciclati.
Roberta ha riassunto le sue esigenze di sostenibilità con le tre azioni che ogni individuo può intraprendere per avere il minor impatto possibile sul pianeta ovvero le tre R: Ridurre, Riutilizzare e Riciclare. Azioni che Roberta traduce nella quotidianità della Stampa d’Arte per avvicinare tutti, curiosi, esperti, Artisti, visitatori saltuarie creativi.

10 disponibili

  • a chi è alla ricerca di una nuova forma di creatività;
  • a chi vuole scoprire l’arte di incisione partendo da zero;
  • a chi è vicino allo stile di vita sostenibile, ha l’interesse per il mondo di riciclo e riuso; 
  • a chi vuole trascorrere una serata diversa dal solito.

Il corso è composto di 1 incontro da due ore e mezza, durante il quale imparerai a fare un’incisione a puntasecca utilizzando il cartone alimentare.

Durante la lezione ODA sarà felice di offrire un aperitivo (drink + snack)

  • Strumenti che utilizzeremo durante la lezione:
  • Matrici di cartone alimentare
  • Strumenti per l’incisione
  • Inchiostro Akua
  • Calzini
  • Pressa o macchina per la pasta

Il cartone alimentare più utilizzato nel processo di stampa a puntasecca è da sempre il “tetrapak”.

La cosa che ha attirato la mia attenzione di questo prodotto è il fatto che è quindi composto da carta, polietileni (che semplificherei come plastica) e alluminio. Tutti materiali che utilizzo quotidianamente in stamperia e per produrre stampe d’arte. Ciò mi ha portato a sperimentare questi pacchetti e le loro possibilità. La grande rivoluzione di questo prodotto che lo ha reso un materiale”sostenibile” per eccellenza è che è composto per il 70% da carta di provenienza responsabile e che è una risorsa rinnovabile. Come strumento per l’incisione utilizzeremo la punta secca. Utilizzeremo gli inchiostri permanenti a base di soia Akua Intaglio che sono un modo il meno tossico possibile e sicuro per l’ambiente per eseguire stampe.

 

Hai ancora qualche dubbio?   Consulta le nostre FAQ

Roberta Feoli

Incisore, stampatore, insegnante. Dalla città delle streghe, Benevento, si è specializzata in Grafica d’Arte all’Accademia delle Belle Arti di Urbino. Ha sperimentato la gestione di una stamperia durante l’Erasmus presso la Facultad de Bellas Artes Alonso Cano di Granada e continuato i suoi studi presso la Scuola Internazionale di Grafica di Venezia di cui è stata poi print shop manager per circa dieci anni. Una realtà storica con al quale continua la collaborazione per progetti cosmopoliti. Nel 2018 è Guest Artist su invito di Mixit Print Studio e Boston Printmakers ed ospite di talk e lezioni per varie Università e Stamperie statunitensi. In quell’occasione diviene anche la prima italiana ad ottenere una specializzazione sulle tecniche meno tossiche della stampa d’Arte presso la Zea Mays Printmaking di Florence, istituzione per la quale al momento è insegnante dei corsi online. Inoltre, è consulente esterna per il Shepherd & Maudsleigh Studio West Newton. Membro della comunità “People of Print” è attiva paladina della stampa rispettosa e sostenibile e da anni organizza corsi e convegni sull’argomento.

Altri eventi

SABATO 01 GIUGNO
SABATO 01 GIUGNO
SABATO 01 GIUGNO
DOMENICA 02 GIUGNO
DOMENICA 02 GIUGNO